l’inizio di qualcosa di nuovo e meraviglioso, la capacità di progettare realmente organismi da zero?

Il reazione alla trapianto di genoma sintetici Venter Institute è stato decisamente contrastanti. E ‘questo l’inizio di qualcosa di nuovo e meraviglioso, la capacità di progettare realmente organismi da zero? E ‘qualcosa più sinistra, L’inizio di un’era buia dove techno-aziendale (o terroristici) interessi in grado di progettare qualcosa che distruggerà l’ambiente in maniera catastrofica? E ‘solo un progresso tecnico o una svolta concettuale? Una rivoluzione filosofica? Si tratta di un Big Deal urlo o grande? Biologia sintetica ha non sono mai stati una cosa sola e ha ancora molti obiettivi diversi, con un genoma sintetico sono solo uno che la maggior parte non hanno le risorse per lavorare ancora. Mentre tutti possiamo appendere fuori e tutti concordano che Synthia è una svolta importante, la maggior parte d’accordo che è ancora tecnicamente un piccolo passo, piuttosto che un passo da gigante, anche se un passo importante che porta la biologia sintetica a conoscenza degli molta gente tutto in una volta.

Il mio collega ScienceBlogs PZ Myers mette a confronto il genoma sintetico a Wöhler chimico di sintesi di urea nel 1828. Nel 19 ° secolo, gli scienziati hanno dibattuto se le sostanze chimiche che compongono le cellule viventi – chimica organica – doveva essere fatta da un cellulare in possesso di una “scintilla vitale”, o potrebbe essere fatta da esseri umani in provetta. In sintesi urea da cianato di ammonio, Wöhler abbattendo alcuni del misticismo associato con le cellule viventi. Da quel momento in poi, chimica organica smesso di essere la magia ed è diventato una scienza.

La mostra raggiungimento dell’Istituto Venter che la vita è solo sostanze chimiche? Io non la penso così – la capacità di sintetizzare chimicamente sequenze di DNA e inserirle nella già cellule viventi esiste da decenni, la realizzazione JCVI cambia semplicemente la scala e inoltre, il genoma sintetico doveva ancora essere assemblati in cellule di lievito vivo, incubati con estratti da micoplasma al processo e quindi iniettato in una cellula vivente di essere “avviato.” Senza vita, Synthia non sarebbe viva. Che cosa separa un sacchetto di DNA da una vita, la replica delle cellule è ancora poco chiaro e poco sintetizzabile. Per me, la vita è ancora “speciali” e incredibilmente potente e non credo che dobbiamo scoppiare quella bolla di essere in grado di progettare celle. Sono un biologo perché penso che la vita è impressionante. Sono un biologo sintetico, perché penso che sia fantastico essere in grado di vedere e sperimentare quanto sia robusto e potente biologia è come noi ReWire, remix, e le cellule viventi refactoring, non perché voglio che la vita sia solo sostanze chimiche, solo sequenza del DNA.

Il Synthia influenzare il mio lavoro di biologo sintetico? Per ora la risposta è anche no. genoma Synthia è quasi identica a quella naturale sequenza di Mycoplasma mycoides e noi siamo ben lungi dall’essere in grado di progettare o anche re-design organismi su scala genoma. Quasi tutti in biologia sintetica è alle prese con l’aggiunta di geni genomi naturali fino a dieci per volta, sta andando a molti anni prima che si capisce come arrivare da queste decine di migliaia anche in un piccolo genoma batterico. Sono interessato a tutti quei passaggi intermedi – come gli enzimi di lavoro in contesti diversi? Come reti genetiche interagiscono tra di loro all’interno di altri di una cellula vivente? Come possono piccoli cambiamenti ad un genoma hanno un grande effetto sul comportamento? Che tipo di cose possono fare biologia che può essere spostata leggermente in diversi, interessanti, utili indicazioni? Non mi interessa in genomi minimo o un telaio universale per la biologia sintetica, perché penso che la diversità degli organismi viventi che esiste già è troppo prezioso per essere ignorato. Un organismo minimo quasi per definizione, non può fare molto, anche quando, per esempio, i geni per la produzione di biocarburanti sono aggiunti nel genoma sintetico.

Inoltre, l’enorme quantità di lavoro svolto nella costruzione di Synthia è anche istruttivo quanto a dove siamo ora nel campo della biologia sintetica e quanta strada abbiamo ancora da percorrere. Il progetto ha preso quindici anni in tutto, innumerevoli ore postdoc, e milioni di dollari. Il lavoro era noioso e lento, con un singolo errore coppia di basi nel genoma sintetizzato impostazione su ricerca per mesi. In questo momento io non sono interessato a fare questo tipo di sintesi chimica bruta forza dei genomi (e quasi nessuno se lo può permettere), ma come sintesi di tecnologia genetica diventa migliore e più economico (che è certamente volontà, anche se non sono ottimista come alcune persone su come banale diventerà per sintetizzare un intero genoma, in futuro) la capacità di sintetizzare molte sequenze diverse di DNA di grandi dimensioni porterà i tipi di grandi esperimenti di biologia sintetica, che ci permetteranno di capire come i geni, reti di geni, genomi e lavorare all’interno di una cella. Molti hanno anche chiesto se come la tecnologia migliora, potrebbe anche portare alla creazione di qualcosa di pericoloso?

Synthia, il trapianto di un singolo genoma sintetico, di per sé non cambia il paesaggio biosicurezza della biologia sintetica (a volte chiamato “Halfpipe di sventura”), Ma pone la discussione in modo più prominente, posizione pubblica e, auspicabilmente, aperto e riflessivo. A sondaggio dello scorso anno emerso che, mentre solo il 20% delle persone aveva sentito parlare di biologia sintetica, il 90% pensava che il pubblico dovrebbero essere meglio informati sulle ricerche innovative. Oggi, la biologia sintetica è più difficile da ignorare e ci sono più modi che mai per conoscere ciò che sta accadendo nei laboratori di tutto il mondo e di avere la vostra voce. rivista Science ha istituito un forum aperto sul loro sito web per le domande, commenti e discussioni sul tema con un sacco di persone che contribuiscono da molti punti di vista e prospettive diverse.

Synthia è importante per mostrare ciò che i grandi budget e grandi pazienza può fare, e per continuare e ampliare il dibattito pubblico sulla biologia sintetica. Biologia sintetica continuerà a crescere lentamente da molte direzioni diverse, con le reti genetiche nuovo e potenzialmente utile progettato e inserito in genomi sintetici naturali o riprogettato. E ‘importante capire come queste tecnologie funzionano, i loro potenziali benefici e rischi, così come i loro limiti. Synthia non è andare a farti vivere per sempre e probabilmente non sarà mai essere una qualsiasi Venters-mer, ma i batteri progettato in crescita in ambienti controllati sono stati la produzione di sostanze chimiche utili per un po ‘di tempo e la tecnologia sarà certamente meglio nei prossimi anni anni con più progressi della biologia sintetica. Dopo di che, chi lo sa? Le possibilità sono infinite e tocca a noi tutti fare in modo che va bene per tutti.

Inviato il: 21 maggio 2010 11:10, da Christina Agapakis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...