>Tipo di sangue umano:

>Tipo di sangue umano:
il perché le persone hanno gruppi sanguigni diversi è una sorta di mistero.
Una nuova analisi suggerisce che diversi gruppi di popolazione si è evoluta per dare una difesa equilibrata contro i virus e batteri.
Le persone hanno o gruppo sanguigno A, B, AB, e O, con ogni tipo si verificano in frequenze vriabili nelle diverse popolazioni di tutto il mondo.

Robert Seymour ei suoi colleghi della University College di Londra, hanno utilizzato un modello matematico per dimostrare che questa diversità è causata da pressioni di selezione imposte sulle popolazioni umane da parte di infezioni virali e batteriche (Proceedings of the Royal Society B, DOI: 10.1098/rspb.2004.2674).

Il loro modello rivela che, se le infezioni virali dominano una popolazione, il sangue tipo O sarà più comune, mentre, se le infezioni batteriche sono più comuni, i tipi di sangue allora A e B saranno più frequenti.
Questi risultati sono molto simili presenti oggi in diverse popolazion come l’equilibrio dei tipi di sangue , (fonte: Seymour).

Ma l’eredità può anche essere più complicata.

Sequenze di DNA che si trovano l’uno accanto all’altro su cromosomi mostrano gene linkage e di solito sono ereditati insieme, anche se possono essere collegati in funzione.

Un’altra eccezione è collegata ai tratti sessuali , Codificati in cromosomi sessuali.

Gli uomini ereditano uno X e uno Cromosoma Y (il gene che codifica la mascolinità), quindi sono più propensi ad esprimere i caratteri recessivi da X. Come colore la cecità e l’emofilia.
Le donne sono più protette, in quanto hanno due cromosomi X.
Infine, la mitocondri – La centrale energetica della cellula – contiene il proprio piccolo appezzamento di DNA mitocondriale che viene ereditato esclusivamente dall’ uovo, e quindi la madre.

La variazione genetica delle sequenze di DNA individuale in una popolazione viene definita la sua diversità genetica. Ed è la diversità dei risultati della ri-assortimento di geni durante la meiosi e la mutazione genetica.

Variazione genetica di unità in evoluzione con la creazione di una serie di fenotipi che potrebbe dare agli individui un vantaggio competitivo in ambienti diversi.

Gli individui con la combinazione più forte di alleli producono più figli
Inbreeding (accoppiamenti successivi effettuati tra consanguinei) possono essere pericolosi per la popolazione, perché elimina la variazione e la capacità di adattamento a nuovi ambienti.
Mentre la selezione naturale favorisce l’accumulo di alleli in forma di benefici per i geni.
La maggior parte dei cromosomi in molti organismi sono composti da un “egoista DNA” (nel trovare una funzione delle sequenze ripetute, alcuni ricercatori si sono chiesti se queste sequenze non siano effettivamente inutili e se la loro unica “preoccupazione” non sia quella di riprodurre “egoisticamente” se stesse. E’ così stato introdotto il termine di “DNA egoista” (selfish DNA) ad indicare, appunto, che queste sequenze non hanno altro significato che quello di riprodurre se stesse.) Il che non beneficia suo ospite e sembra svolgere alcun ruolo di altri, oltre che garantire la sua replicazione.

Annunci